Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser. Per saperne di piu leggi l'informativa sulla privacy.

Esame di stato 2

 

L’esame prevede una prima prova scritta di italiano, predisposta a livello nazionale, che si svolgerà il 22 giugno e sarà seguita da una seconda prova scritta sulle discipline di indirizzo indicate dallo specifico allegato all’OM, che si svolgerà il 23 giugno.

La predisposizione della seconda prova è affidata ai docenti delle classi quinte titolari delle discipline oggetto della prova i quali, sulla base delle indicazioni presenti nei documenti dei consigli di classe, elaboreranno una terna di proposte da cui il giorno della prova sarà estratta quella che dovranno svolgere  tutte le classi dell’istituto per indirizzo di studi.

L’esame si conclude con un colloquio, che parte dall’analisi del materiale scelto dalla Commissione (un testo, un documento, un problema, un progetto) e verifica l’acquisizione dei contenuti delle singole discipline, delle competenze di Educazione civica e dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento.

Prevista  per il solo colloquio, la possibilità dello svolgimento in  videoconferenza per i candidati che dimostreranno l’impossibilità di allontanarsi dal  proprio domicilio.

La valutazione finale resta fissata in centesimi, con un punteggio massimo di 50 punti attribuito al credito scolastico e di altri 50 punti  attribuiti rispettivamente fino a un massimo di 15 punti alla prima prova scritta, fino a 10 alla seconda e fino a 25 al colloquio, con possibilità di ottenere la lode in caso di raggiungimento del punteggio massimo in tutte le prove e nel credito scolastico.Ci saranno ancora i 5 punti bonus, ma verranno assegnati solo agli studenti che arriveranno all'esame con 40 punti di credito e nelle prove prenderanno almeno 40 punti.

La partecipazione alle prove nazionali Invalsi non costituirà  requisito di accesso all’esame, come pure non sarà condizione necessaria per l’ammissione lo  svolgimento dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento.

La commissione sarà interna, ad eccezione del presidente che sarà esterno.

 

DOCUMENTI E LINK

https://www.istruzione.it/esami-di-stato/index.html

Ordinanza Ministeriale n. 65 del 14  marzo 2022;

Allegati

Documenti del 15 Maggio 2022

5A AFM

5 P AFM Serale ; Allegati 5 P

5 D SIA

5 L CAT; Allegato 1, Allegato 2

5 E  TURISMO

5 F TURISMO