Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser. Per saperne di piu leggi l'informativa sulla privacy.

dicembre 2015

“Il Banco di Sardegna per la scuola”

Il 4 dicembre 2015, si è tenuta a Sassari, presso la sala Siglienti del Banco di Sardegna, la cerimonia di premiazione delle quattro scuole finaliste alla XII edizione del concorso rivolto alle scuole superiori dell’isola.
A rappresentare il Mattei, la classe 5 A, affiancata dal docente prof. Nucci, con il progetto “Inpelle snc di Poddighe & C volto alla realizzazione di accessori di lusso mediante la lavorazione a mano di pelli pregiate e il confezionamento di capi su misura, personalizzati ed esclusivi.
Il Mattei si classifica ex-equo con altri tre Istituti superiori e riceve l’importo di 12.500 euro.
Gli altri cinque progetti in gara sono stati presentati dal Liceo Scientifico Statale “G. Marconi” di Sassari con il Progetto: “E.S.I.S. S.r.l” (Eolico & Solare Innovazione Sardegna), dall’Istituto Istruzione Superiore “Marconi Lussu” di San Gavino Monreale con il Progetto: “ASNARE S.r.l.” (Azienda Sarda Noleggio Autolinee Rimesse Ecologiche per collegare con navette elettriche l’aeroporto di Elmas a Cagliari), dall’Istituto Istruzione Superiore “Marconi Lussu” di San Gavino Monreale con il Progetto: “VERDURANDIA S.r.l” (preparazione di insalate e piatti veloci da asporto), dall’Istituto Istruzione Superiore “Marconi Lussu” di San Gavino Monreale con il Progetto: “ISOLAPP S.r.l” (promozione dell’offerta turistica, culturale ed enogastronomica sarda), dall’Istituto di Istruz. Sup. Profess. Servizi Alberghieri e della Ristorazione di Sassari con il Progetto: “KID IN TOURISM”.


 

dicembre 2013

La V D del Mattei è la squadra vincitrice
del concorso "Il Banco di Sardegna per la Scuola"
 

La decima edizione del concorso indetto dal Banco di Sardegna, finalizzato a creare una cultura d’impresa, promuove al primo posto il progetto della classe V D dell’anno scolastico 2012-2013.

Il concorso, destinato agli studenti dei Licei e degli Istituti Tecnici e Professionali della Sardegna, ha visto la partecipazione di quattordici squadre con l’elaborazione di altrettanti progetti di ricerca e sviluppo imprenditoriale.

La classe del Mattei, coocrdinata dai proff. Muzzeddu e Meloni, vince il primo premio di € 25.000 euro con il progetto La vita dipende dall’acqua, l’acqua dipende da noi”, teso all’eliminazione degli sprechi incentivando un uso più responsabile ed efficiente dell’acqua. Per questo fine, i ragazzi hanno ideato un sistema idraulico e previsto il prodotto “intelligent tap”, un miscelatore da applicare su tutti i rubinetti e in grado di interrompere il flusso dell’acqua fredda fino a quando non è raggiunta l’ottimale temperatura per il suo utilizzo.

Si classifica al secondo posto, con un premio di € 15.000, la classe V A dell’Istituto Tecnico di Isili con il progetto Easy Lana – da rifiuto a risorsa, volto all’utilizzo della lana nella costruzione di pannelli isolanti che trovano impiego specialmente nell’edilizia prefabbricata.

Terzi classificati ex-aequo, rispettivamente con € 5.000, la classe V B del Liceo Scientifico di Siniscola-Bitti con il lavoro www.biolistinkinu.it - Produzione di olio di lentisco e la classe IV e V A dell’Istituto Superiore Commerciale di Aritzo con “La galleria del benessere”, un progetto teso al recupero di un dismesso complesso minerario attraverso la speleo-terapia e la naturo-patia.

La premiazione si è tenuta, a Sassari, sabato 7 dicembre 2013.

Comunicazione ufficiale


novembre 2010

La classe IV E del Mattei si classifica al terzo posto nel concorso
"Banco di Sardegna per la scuola"


Il Mattei si classifica nei primi posti anche nella VII edizione del concorso bandito dal Banco di Sardegna nell’a.s. 2009-2010, con la classe coordinata dalle prof.sse Demuro e Murgia.

Un terzo posto per la classe IV E che ha presentato il progetto “Sandalia Tours, società di servizi turistici per lo sviluppo di attività di eccellenza, con il quale si aggiudica un premio di € 10.000.

La simulazione, sulla quale hanno lavorato le diciotto studentesse, prevede la promozione di aziende ricettive dotate di certificazione di qualità e alta professionalità nel servizio, si avvale di una banca dati e di tecnologie informatiche avanzate per erogare servizi e consulenze alle imprese turistiche del settore (strutture ricettive e agenzie di viaggi).  

Al primo posto, si è classificato l’Istituto Istruzione Superiore “A. Volta” di Nuoro con il progetto “Bona Terra”, riguardante l’automazione dei servizi avanzati in agricoltura per promuovere la qualità (premio € 25.000). Al secondo posto, l’Istituto Istruzione Superiore Statale “Primo Levi” di Quartu S. Elena con il progetto simulato “EcoSystem Easy Mineral Srl” per la raccolta, il riciclo e lo sfruttamento dei beni obsoleti come computer, telefonini ed elettrodomestici (premio € 15.000).

Altre due classi del Mattei, la V A coordinata dalla prof.ssa Garau e la IV D coordinata dai proff. Meloni e Muzzeddu, si sono classificate al quarto posto ex-equo, con l’Istituto Magistrale “Eleonora d’Arborea” di Cagliari. I progetti presentati sono rispettivamente “Pubblicità tecnologica via web ai privati e alle imprese della piccola, media e grande distribuzione” e il progetto “RIC MAT. S.p.A. per il riciclo di materiali plastici, vetro, tetra pack e alluminio”.

La cerimonia di premiazione si è tenuta a Sassari il 4 dicembre 2010.


novembre 2009

Il Mattei si classifica al primo posto nel concorso
"Banco di Sardegna per la scuola"


La VI edizione del concorso, bandito nell'a.s. 2008-09 e rivolto alle ultime due classi delle Scuole superiori sarde, ha visto la partecipazione di 13 scuole isolane con la presentazione di 18 progetti finalizzati alla diffusione della cultura d'impresa ed alla creazione simulata di nuove attività economiche.
A rappresentare il Mattei, la classe V D coordinata dai docenti Prof. Muzzeddu e Prof.ssa Meloni che hanno elaborato il progetto "Full time servizi s.n.c. Fitness, benessere e tanto divertimento per tutte le età".
La cerimonia di premiazione si è tenuta lo scorso 7 novembre presso la sede del Banco di Sardegna di Sassari alla presenza del Presidente, del Direttore del Banco, dei rappresentanti dell'Associazione Amici del Banco, delle varie autorità e dei coordinatori delle scuole partecipanti.

Primo classificato: I.T.C.G. "E. Mattei"  di Decimomannu (premio € 25.000)
Secondo classificato: I.T.C.G. "G. Zappa" di Isili (premio € 15.000) con il progetto "Green world - Cooperativa per il recupero rifiuti di demolizione e trasformazione per il risparmio energetico"
Terzo classificato ex-aequo: Liceo Siotto di Cagliari (premio € 5.000) con il progetto:"EIS-AEI - Trasformazione area necropoli tardo-romana in parco attrezzato per varie attività" e l'Istituto d'Istruzione Superiore "Michelangelo Pira" di Bitti-Siniscola (premio € 5.000) con il progetto: "Dove sorge l'alba - Cooperativa per lo sfruttamento di risorse idriche, impresa di imbottigliamento acqua sorgina dal Monte Albo di Siniscola".

Il progetto della classe V D, vincitrice del primo premio, prevedeva una parte preliminare tesa a valutare l'effettiva possibilità di realizzazione dell'impresa ed era supportata da un'indagine del territorio e da un'adeguata ricerca di mercato, presentate in lingua inglese.
Il progetto di simulazione d'impresa, al fine di beneficiare di specifiche provvidenze statali e regionali, era corredato da Statuto, Atto costitutivo e Business plan con relativi bilanci, preventivi e consuntivi per i primi tre anni di attività.

Progetto impresa simulata "Full time servizi"
Relazione progetto
Organigramma
Sito internet realizzato